L’ultima tendenza nel campo del fitness che, riesce a conquistare il cuore degli americani arrivando fino a quello degli europei. In due parole, “Bo” (Boxe e Luce)  “Kwa” (danza tradizionale africana). Potenza e flessibilità

Si tratta di un programma completamente nuovo che offre vitalità e buon umore, combinando l’allenamento cardiovascolare con quello della forza e della flessibilità e integrando la danza africana con le mosse del wrestling. Non è necessario saper ballare, basta sentire la musica e muoversi a ritmo.

Consiste, infatti, nel disegnare con i piedi lettere e numeri (ad esempio L, 3, J, K) attraverso il metodo del segno. Non esiste una coreografia, in quanto i passi seguono sempre la stessa struttura, senza il bisogno di contarli con il tradizionale 8 tempi. È adatto a chiunque desideri allenare il proprio fisico: dai principianti agli esperti, dai giovani ai vecchi, dai ballerini qualificati alle persone convinte di non saper ballare.

bokwa