SNF_marchio

Il nuoto sincronizzato è uno sport acquatico, che è un ibrido di nuoto, ginnastica e danza,in cui le atlete eseguono esercizi coreografici in acqua a tempo di musica.Esse infatti riescono a sentire la musica anche sott’acqua grazie a degli altoparlanti stagni chiamati “subacquei” che diffondono la musica che si ascolta sopra anche sotto il livello dell’acqua. Le competizioni possono essere singolo, doppio, trio, squadra e combinato che consiste nell’assemblare obbligatoriamente esercizi di squadra, doppio, singolo e a scelta un trio, un quartetto e un sestetto.

03392

Il numero minimo di atlete in una squadra che gareggia a livelli riconosciuti(provinciali, regionali, italiani, ecc…) è quattro a un massimo di 10.

Il nuoto sincronizzato richiede capacità acquatiche, forza, resistenza, flessibilità, grazia, abilità artisticaun’esatta coordinazione dei tempi e controllo della respirazione.